Tecnologie dei Sistemi di Controllo

Appunti di Tecnologie dei Sistemi di Controllo : Sommario

Appunti del corso di Ingegneria e Tecnologia dei Sistemi di Controllo , Facoltà di Ingegneria Elettronica :

1. Il motore a collettore in corrente continua, equazioni statiche del motore, equazioni differenziale elettriche, equazione differenziale meccanica, rendimento del motore

2. Modalità di controllo del motore in corrente continua, motore con eccitazione costante controllato sulla tensione di armatura, comportamento a regime permanente nel controlla sulla Va, motore con eccitazione costante controllato sulla Ia, motore con corrente di armatura costante controllato sulla tensione di eccitazione, motore con Va costante controllato sulla tensione di eccitazione, motore con eccitazione in serie, motore con eccitazione costante, comportamento come freno e generatore, gruppo di Ward-Leonard

3. Motori a commutazione elettronica: motori brushless, modalità di controllo, controllo con correnti sinusoidali, motori passo-passo, principi di funzionamento dei motori passo-passo a magneti permanenti, controllo a passo intero e a mezzo passo, motori passo-passo a riluttanza variabile, motori ibridi, coppia statica o di tenuta e coppia residua, comportamento dinamico su un singolo passo e comportamento dinamico in rotazione continua, dispositivi di pilotaggio, controllo a passi interpolanti

4. Motori elettrici in corrente alternata, modalità costruttive, funzionamento intuitivo di un motore asincrono trifase, caratteristiche coppia motrice-velocità, controllo in frequenza, motore asincrono bifase

5. Amplificatori elettronici di potenza, classificazione dei convertitori statici, chopper monodirezionale a transistor, chopper bidirezionale a transistor,

6. Silicon controlled rettifier (SCR), caratteristica anodica, caratteristica di gate, circuiti di accensione e spegnimento, rettificatore controllato a una semionda con SCR, rettificatore a doppia semionda e triac, rettificatore a doppia semionda con trasformatore, rettificatore semicontrollato a ponte, raddrizzatore a una semionda con carico attivo, chopper monodirezionale con SCR

7. Convertitori statici continua-alternata (inverter) e gto, inverter parallelo, commutazioni ausiliarie e riduzione del contenuto armonico, controllo dell'ampiezza della tensione: modulazione ad impulso singolo, modulazione a più impulsi, modulazione sinusoidale

8. Trasduttori di posizione: il potenziomentro, potenziometri lineari, potenziometri non lineare, parametri caratteristici dei potenziometri: linearità e conformità, risoluzione e granulosità, potenza dissipabile, rumore introdotto, caratteristiche del carico, effetti del carico

9. Altri trasduttori di posizione: trasformatore differenziale ad E, circuiti per il trattamento del segnale del trasformatore, sincro-trasformatore, resolver, errori di velocità nel resolver, inductosyn, encoder assoluto, encoder incrementale, estensimetro

10. Trasduttori di velocità: dinamo tachimetrica, tachimetro in corrente alternata,

11. Trasduttori di forza, pressione accelerazione: trasduttori piezoelettrici, trasduttori piezoresistivi, trasduttori a filo vibrante o a membrana vibrante

12. Trasduttori di temperatura: termocoppie, termoresistenze, termistori; trasduttori di livello: trasduttori a galleggiante, trasduttori a ultrasuoni

13. Controllori logici programmabili (plc),sistemi di controllo discreti, sistemi a stati finiti, descrizione delle sequenza di eventi, sequential functional chart, traduzione del sfc in linguaggio a contatti

14. Le reti locali, architettura a livelli secondo il modello ISO-OSI, i 7 livelli del modello ISO-OSI in dettaglio, tipologia e topologia delle reti locali, architetture commerciali e protocollo tcp-ip, bus di campo, confronto fra profibus e wordfip

15. Affidabilità,

16. Riduttori, calcolo del rapporto di riduzione, riduttori a più stadi

17.Regolatori pneumatici, attuatori pneumatici e valvole, otturatori, trasduttore posizione-pressione a ugello e lamina, regolatore proporzionale (amplificatore pneumatico)

18. Regolatori idarulici,attuatore pneumatico con pistone e distributore a cassetti, altri tipi di attuatori idraulici a pressione costante,attuatore idraulico a portata variabile, trasduttore a getto oscillante, resistenza idraulica e capacità idraulica,integratore,regolatore proporzionale

19. Robotica industriale, geometria di un robot: link, giunti e gradi di libertà, coordinate omogenee, problema cinematico diretto e convenzioni di Denavit-Hartenberg, sistema di riferimento per l'organo terminale, coordinate generalizzate e problema cinematico inverso,modalità di assegnamento della traiettoria, modalità di controllo

20. Sistemi di visione artificiale, acquisizione delle immagine, preelaborazione, segmentazione, descrizione , riconoscimento e interpretazione

 

Read more...
Subscribe to this RSS feed

ENG Service - ENerGy & ENGineEriNG
Indirizzo: Monte San Vito (AN) - Ufficio Commerciale H24: (+39) 333 2527289 - Email info@ingegneria-elettronica.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.